La chiave per la crescita del capitale e la riduzione del rischio negli investimenti

Molte persone sognano di arricchirsi rapidamente attraverso i mercati finanziari. Per far crescere il loro capitale e ridurre i rischi cercano il “mago” in grado di prevedere il mercato o il prossimo grande successo, che sia una nuova azienda rivoluzionaria o una criptovaluta emergente . Tuttavia, una lezione preziosa che possiamo trarre è che l’unico modo di costruire ricchezza nei mercati finanziari è attraverso il tempo.

“I mercati servono a trasferire la ricchezza dagli impazienti ai pazienti”
Warren Buffett

La citazione del più grande investitore vivente riflette il potere dell’interesse composto, un fenomeno silenzioso capace di trasformare anche somme relativamente modeste in fortune nel corso degli anni. Al contrario della ricerca di soluzioni magiche per arricchirsi velocemente, l’ingrediente chiave per il successo nei mercati finanziari è il tempo.

Esempi Pratici

Esaminiamo due esempi per illustrare il potere del tempo negli investimenti. Supponiamo di investire 68 euro ogni mese al 7%. Il giorno del mio sessanticinquesimo compleanno , questa somma si trasformerebbe in un milione di euro a fronte di un capitale versato di circa 53.000 euro.

Consideriamo inoltre che un capitale in 10 anni raddoppia, in 20 quadruplica, e in 30 anni è addirittura cresciuto di 8 volte. Il rendimento del 7% si basa sulla performance storica dei mercati azionari mondiali nel lungo termine ottenibile attraverso strumenti semplici e a basso costo.

L’interesse composto, che contempla il renvestimento degli interessi nel tempo, permette una crescita esponenziale del capitale nel tempo anzichè lineare.

Vuoi fare dei calcoli utilizzando l’interesse composto? Il link di seguito fornito da Banca D’Italia ti farà capire in prima persona la forza di questa semplice regola matematica.https://economiapertutti.bancaditalia.it/calcolatori/calcolatore-dell-interesse/?dotcache=refresh

Riduzione del Rischio nel Tempo

La chiave per ridurre il rischio negli investimenti è proprio il tempo. Un investimento azionario sui mercati azionari mondiali, rischioso nel breve termine, diventa meno rischioso man mano che si allunga l’orizzonte temporale fino ad annallure la possibilità di perdere parte del capitale investito. Questa dinamica consente di recuperare eventuali perdite nel corso degli anni, contribuendo a neutralizzare il rischio complessivo.

In conclusione, l’approccio ad ogni investimento dovrebbe essere basato sull’orizzonte temporale corretto come parlo in questo articolo https://www.maurodipancrazio.it/2023/07/05/investire-alla-rovescia/

Pensare a lungo termine almeno per una parte dei nostri risparmi è essenziale, considerando che la gestione finanziaria spesso si estende per tutta la vita. La saggezza finanziaria consiste nell’affidarsi al tempo come alleato principale per favorire una crescita sostenibile del capitale e ridurre il rischio complessivo degli investimenti. Il tempo però da solo non basta…serve altro e lo scopriremo molto presto.